Laureata in sociologia presso l’Università “La Sapienza” di Roma (2001) e diplomata in Danzaterapia presso il Laboratorio di Teatro Integrato di Roma (2001), si forma come danzatrice contemporanea presso “L’OFFICINA” Centro Arte Danza, diretto da Paola Rampone, diplomandosi  nel 2004 .

Parallelamente il suo percorso di ricerca la porta ad approfondire lo studio e la pratica della contact improvisation e della composizione istantanea  con numerosi insegnanti in Italia e all’estero: Simonetta Alessandri (Italia, UK), Gabriella Maiorino (Italia, Olanda), Patricia Kuypers (Belgio), Rick Nodine (UK), Jess Curtis (USA), Daniel Lepkoff (USA), Julien Hamilton (UK, Spagna), Kirstie Simson (USA), Simone Forti (USA), Lisa Nelson (USA), David Zambrano (Venezuela), Vera Mantero (Portogallo), Andrew Harwood (Canada), Nancy Stark Smith (USA), Simone Sandroni (Italia), Masako Noguchi (Giappone), Jordi Cortès Molina (Spagna), Nigel Charnok (UK), Kosro Adibi (Belgio), Steve Battes (Israele), Adrian Russi (Svizzera), Charlie Morissey (UK), Jackye Miredin (Caribe, Italia),  Keith Hennessy (Canada), Dieter Heitkemp (Germania), Ray Chung (USA), Urs Stauffer (Svizzera).

Nel 2005 partecipa al C.I.T. (Contemporary Interpreter Training), progetto internazionale di formazione diretto da Simone Sandroni; fonda l’Ass. culturale per le Arti del Movimento L’Officina SottoSopra, di cui gestisce e organizza le attività; e inizia ad insegnare contact improvisation nella sua città (Ass. Duncan 3.0; Ass. Il Sole e la Luna; I.A.L.S.; L’Officina SottoSopra”).

Nello stesso anno entra a far parte del collettivo di danzatori RomaContact , con il quale porta avanti l’attività artistica e performativa in Italia e all’estero e organizza numerosi workshops, oltre alla Jam Internazionale di Roma (cinque edizioni). Contemporaneamente partecipa a numerosi Festival (Orvieto Zip Festival, Istanbul Festival, Friburg Contact Festival, Ibiza Contact Festival).

Oltre alla danza studia per cinque anni il Tai Chi Chuan con il maestro Giacomo Sergiacomi e  pratica il metodo Feldenkrais, l’Hata Yoga e il Kundalini Yoga con diversi insegnanti romani.

Nel 2006 inizia la collaborazione con l’Ass. Choronde, conducendo laboratori di Movimento Creativo in alcune scuole elementari e materne della sua città (Istituto Montessoriano Santa Maria Goretti, Istituti Ferrante Aporti, Principessa Mafalda e  Ferrini, Istituto statale italiano per sordomuti).

L’attività di insegnamento nella scuola la appassiona in modo particolare, cosicché nel 2008/2009 frequenta il Corso di alta formazione in Danza Educativa presso il Mousiké di Bologna, diretto da Franca Zagatti, conseguendo nel 2009 il diploma di Danzeducatore.

Oggi continua a dedicarsi all’insegnamento della Contact Improvisation e della Danza educativa, organizzando e conducendo laboratori intensivi e  progetti di ricerca  in diverse città italiane.

Per contattarla: 0039-3285909344

e-mail: ianadepropris@yahoo.it

Share