.

Roma – Easter Jam of Arts 14-15-16-17 Aprile

 

Siamo lieti di proporvi la nuova edizione di Easter Jam of Arts 2017 in uno splendido agriturismo a Roma nord immerso in un grande bosco. Ci saranno laboratori di Contact, di Movimemto Somatico BMC® (Body Mind Centering), di Watsu, di Improvvisazione di voce e strumenti, di musica e danza, tante jam, uso di piscina calda termale, bagno turco, grotta di sale, musica dal vivo e tanto cibo di cucina italiana!

Siete tutti invitati a ballare, nuotare, rilassarsi, incontrare persone da tutto il mondo ed improvvisare!

ccccccc

L’evento include:


- 13 ore di laboratori
- più di 26 ore di jam in sala e in piscina
- musica dal vivo
- uso tutto il giorno della piscina termale
- uso del bagno turco, della grotta di sale (haloterapia) e della zona relax
- grandi e ben riscaldati appartamenti
- cibo italiano tradizionale e cibo vegetariano

hhhhhhhh

Ecco il programma

vvvvvvvvv

bbbbbbbb

Venerdì 14 Aprile

bbbbbb

Sabato 15 Aprile

mmmmmmmm

Domenica 16 Aprile

vvvvvvvv

Lunedì 17 Aprile


Sala 1: la sala danza

Sala 2: la piscina termale con acqua calda

Nota 1: La piscina termale calda si trova accanto alla sala danza ed è profonda circa 145cm quindi non è obligatorio saper nuotare comunque ognuno è libero di decidere se partecipare oppure no agli eventi nella piscina.

Nota 2: Per partecipare all’evento non c’è bisogno di essere danzatori o artisti in quanto il festival si rivolge a persone che vogliono sperimentare con l’arte e il movimento, indipendentemente dal fatto che abbiano una precedente esperienza. L’obiettivo è quello di esplorare e scoprire le diverse capacità che esistono dentro di noi e… buon divertimento

Prezzi:

la quota per l’evento del 14-15-16-17 Aprile è di 195€

e comprende tutti I laboratori, tutti gli eventi, tutti I pasti e l’alloggio in appartamenti eleganti e spaziosi con altre 3-4 persone (ogni appartamento è di 55mq e in ognuno ci sono 2 condizionatori d’aria calda e bagni grandi, -vedi le foto- e l’uso della piscina termale tutto il giorno.

info: per avere ulteriori informazioni sull’iscrizione, sul pagamento e info come raggiungerci (zona Roma nord) potete scrivere una email a veneris.i@romacontact.com.

tel: 0039 3287213546


Parte delle strutture a nostra disposizione (piscina riscaldata con acqua termale)

Appartamenti

Parte della sala danza

 

riaAlcuni degli abitanti della fattoria biodinamica che include anche pecore, capre, coniglied altri animali

ooooooooooooooo

 

Alcune parole su BMC®

Body-Mind Centering® (BMC®) è un approccio che porta ad accrescere la consapevolezza e l’efficienza con cui ci si muove nel mondo. Lo studio del BMC® si basa su fondamenti di anatomia, fisiologia, psicologia e sugli schemi di sviluppo senso-motorio in età evolutiva. BMC® fa uso di una varietà di principi teorico-funzionali e di pratiche nell’esplorazione di tutti i sistemi corporei (sistema scheletrico, degli organi, endocrino, dei fluidi ecc….), del respiro e della vocalizzazione, dei sensi e della percezione e attraverso l’arte del tocco delle mani e del movimento. Durante gli incontri guidati di movimento somatico BMC®, di gruppo o individuali, si fa esperienza del corpo dal suo interno, e ciascuno esplora in maniera unica e personale le relazioni tra il movimento e la sua espressione, la propria esperienza percettiva e quella cognitiva.

Mentre si prende coscienza delle proprie abitudini, attraverso l’esperienza nel movimento e nel tocco, si aprono in noi nuove possibilità, a livello motorio, emotivo o cognitivo, che ci guidano verso una possibile trasformazione e una maggiore integrazione delle nostre risorse e potenzialità di autoregolazione, equilibrio, creatività e benessere. Il nostro sistema corpo-mente si apre così ad essere più sensibile, ricettivo, disponibile, consapevole..

gggggggggg

Tema del laboratorio di Eleonora Parrello: Percezione nell’azione / spazio interno e spazio esterno” Movimento somatico Body-Mind Centering®

Partiremo dall’ascolto sottile dello spazio interno al corpo, in dialogo con lo spazio esterno, per esplorare la dinamica e la ricchezza di relazioni tra le nostre sensazioni fisiche, le nostre percezioni e la loro espressione nel movimento. Esploreremo la dinamica fluida del movimento primario di espansione e condensamento e il principio di permeabilità nel respiro, nel radicamento, nella spinta e nell’estensione nello spazio, sia a terra che nella verticalità.

Indagheremo con curiosità le diverse possibilità di allineamento tra i volumi del corpo (testa, cassa toracica, bacino) sia nella dimensione orizzontale, a terra, sia nella verticalità del movimento nello spazio. Lavoreremo con il tocco e il contatto, in armonia con le strutture e le funzioni del corpo, per nutrire un dialogo intimo e giocoso tra il corpo e la mente, tra il sé e l’altro da sé, tra ciò che è dentro e ciò che è fuori di noi, permeabili e sensibili.

Eleonora Parrello. Nel 1994 inizia un percorso formativo che dal teatro e dalla recitazione l’ha portata a studiare il teatro danza, la danza contemporanea (release technique, floor work, contact), la Danza Sensibile® e il Body-Mind Centering®. Ha studiato a New York, presso Movement Research e Trisha Brown Studio, a Londra presso Kensington&Chelsea Theatre College e in Italia, tra gli altri con Danio Manfredini, Raffaella Giordano/Sosta Palmizi, Abbondanza/Bertoni, Enzo Procopio, Jeremy Nelson, Juliette Mapp, Khosro Adibi. Ha studiato inoltre balletto classico, aikido, e yoga, che pratica regolarmente.

Dal 2000 segue un percorso formativo nella pratica della Danza Sensibile® di Claude Coldy con Cinzia De Lorenzi, ottenendone la certificazione nel 2013.

La ricerca intorno alla consapevolezza del corpo in movimento l’ha portata a incontrare la somatica e il Body-Mind Centering® (BMC®). Nel 2012 si diploma Educatore del Movimento Somatico BMC® e nel 2016 si diploma BMC® Practitioner.

Dopo la Laurea con Lode in Lingue, indirizzo Comunicazioni Sociali (con una tesi in semiotica sui codici recitativi femminili nel cinema pre-classico), ha lavorato come interprete per la danza, il teatro e la video arte con i registi Davide Iodice; Roberto Corona; Robert Carsen, Liliana Cavani (presso Teatro alla Scala di Milano); Andrè Serban e Egisto Marcucci (presso Teatro Carlo Felice Genova); Alessandro Ferrara; con i coreografi Enzo Procopio, Cinzia Delorenzi, Giovanni Di Cicco, Phlippe Giraudeau, Khosro Adibi; con gli studi Stalkervideo; N!03. Dal 2002 lavora con il Teatro Laboratorio Mangiafuoco, compagnia di teatro per l’infanzia di Milano.

Dal 2008 al 2012 è stata co-fondatrice e membro stabile della Compagnia Cinzia Delorenzi (artisti associati Sosta Palmizi ’09). Come autrice ha creato e realizzato le performance:

Nel 2015 I’ll set thee free for this / studio, sostenuta dalle residenze artistiche presso P.A.R.T.S Summer Studio Bruxelles, Officine Caos Torino e NudoecreudoTeatro Milano.

Nel 2012 Milkwood, performance site-specific vincitrice del bando Up_nea di NudoeCrudoTeatro per Etre / Fondazione Cariplo, Milano

Che dove ? (Rassegna SoloinAzione, Perypezye Urbane, 2009), Dondolo (2005)

Insegna regolarmente movimento somatico BMC®, danza contemporanea e teatro danza ad adulti e bambini a Milano presso scuole e centri privati, e all’interno della Formazione Professionale per il Danzatore Contemporaneo Artichoke formazione danza e ricerca. Come BMC® Practitioner offre sessioni individuali di educazione e terapia del movimento somatico. Amante della natura e in particolare del mare e del mondo subacqueo, nel periodo estivo organizza seminari residenziali come occasioni per portare il corpo in movimento in armonia con la natura. Ha approfondito la ricerca intorno alla consapevolezza del corpo in movimento in acqua attraverso la pratica dell’apnea, ottenendo il brevetto di Apnea Instructor ESA Life Style. Dal 2012 è co-ideatrice e guida, insieme a Paolo Gherardi, del progetto residenziale Swim Trekking & Somatic Movement, un viaggio in movimento tra terra e acqua, nelle location del Golfo di Baratti e dell’Isola D’Elba, in Toscana.

http://eleonoraparrello.blogspot.it

http://www.swimtrekking-somaticmovement.com

mmmmmmmm

Ippokratis Veneris nato e cresciuto a Cnosso di Creta, la sua infanzia è stata popolata sia dal contatto diretto con il mare che dai miti del posto. Giocando nel multicolore e multiforme palazzo di Minos -oltre che nel labirinto- e crescendo con i miti di Icaro, Dedalo e quelli di Teseo, Arianna e Minotauro il suo immaginario e vita sono stati influenzati molto da questa pluriennale ed intensa esperienza. Gli utlimi anni vive a Roma. – Nel 2011 ha collaborato con l’Università di Roma “Roma 3″, dipartimento: “Filosofia dell’Educazione” lezione teorica su “Pedagogia, CI e ricerche personali sulla didattica”.
– Nel 2009 e nel 2010 ha ricevuto la residenza a Bruxelles (PARTS-ROSAS Dance Company) e a Roma dalla Regione Lazio per proseguire con la sua ricerca. Le sue opere originali “Buongiorno Amore”, “Afroditi” che sono statepresentata al Teatro Olimpico e Teatro Greco, combinano insieme elementi di teatro e danza.
- Nel marzo del 2014 è stato ospite insieme a Giulio Tremonti (ex ministro dell’economia italiana), Romano Prodi (ex primo ministro italiano ed ex presidente della comunità Europea), Ermanno Olmi (regista) alla trasmissione televisiva “fischia il vento” di Gad Lerner per Repubblica tv e canale Effe.
- Ha collaborato, insegnando e fatto spettacoli di improvvisazione, con l’Ente Teatrale Italiana.
- È docente di contact improvisation presso la scuola di teatro “il Cantiere Teatrale”.
- Insegna regolarmente due volte alla settimana Contact Improvisation sviluppando il suo metodo.
– Insegna spesso in diversi posti in Europa.
– Ha collaborato con Roberto Castello-Aldes per «racconta» premio UBU come miglior spettacolo di danza-teatro dell’anno in Italia e con molti altri.
– Nel 2011 ha deciso di non presentare più spettacoli per concentrare le sue energie sulla ricerca sulla natura umana e la saggezza dei nostri corpi.
- Co-fondatore di CORE una associazione di coreografi del centro Italia per promuovere i diritti delle arti dello spettacolo dal vivo.
- Co-fondatore di RomaContact. Un collettivo di danzatori che promuovono e danno spettacoli di improvvisazione e Contact Improvisation.
– Ha organizzato gli ultimi 8 anni molti eventi d’arte e laboratori invitando insegnanti provenienti da tutta l’Europa.
- Vive a Roma dove si è laureato alla scuola “L’Officina” dove ha studiato la tecnica rilease, tecnica Dupuy, contact improvisation, improvvisazione e composizione istantanea.
- Come coreografo, ballerino e improvvisatore ha organizzato e partecipato a diversi eventi, negli ultimi dieci anni.
– Ha studiato con molti coreografi e partecipato a numerosi laboratori di teatro fisico, danza contemporanea, composizione coreografica e di contact improvisation.
- Ha studiato sociologia alla Sapienza e 5 anni di chittara classica presso il conservatorio di Iraklio

ggggggggggggg

Tema del laboratorio di Ippokratis Veneris: “Balancing”…..

In questi incontri lavoreremo sul concetto del balancing sia in senso tecnico ovvero come esserci un equilibrio nella danza fra due corpi, come trovare un armonia, fluidità, leggerezza, organicità e semplicità nella danza di duetto.

.

E balancing anche in senso di armonia tramite l’ascolto di noi stessi per passare poi all’ascolto dell’“altro” riuscendo a rispettare sia noi sia l’altro ed arrivare ad una danza empatica, fluida che diventi, un gioco, un incontro e un mezzo per viaggiare, per lasciarci andare, per conoscere meglio noi stessi. Incontrare noi e “l’altro da noi” in un unione-danza effervescente.

bbbbbbbbccccccccc

tttttttttt

ddddddddddd

Roberto Bellatalla vissuto a Londra tra il 1978 e il 2003, è stato attivo sulla scena britannica ed europea di jazz e musica improvvisata, suonando e registrando con Elton Dean, Nick Evans, Keith Tippett, Louis Moholo, Mark Sanders, Alan Wilkinson, Evan Parker, Paul Dunmall, Paul Rutherford, Tony Marsh, Paul Rogers, Marcio Mattos, Maggie Nichols, Radu Malfatti, Tristan Honsinger, Sean Bergin, Steve Noble, Billy Jenkins e molti altri. Dal 1983 al 2006 membro del gruppo “Dreamtime” e di “Viva la Black” del batterista Louis Moholo. Scrive e lavora per e con il teatro, la poesia e la danza e si dedica ad attività didattiche per bambini, adulti e diversamente abili. Suona nel trio del chitarrista Mike Cooper “Truth in the Abstract Blues”, in solo e cura alcuni progetti di musica improvvisata acustica ed elettro-acustica.

tttttttttt

oooooooo

Tema del workshop di voce e strumenti con Roberto Bellatalla: “Sound awareness” – un breve viaggio nel mondo del suono

L’apparato uditivo si sviluppa precocemente quando ancora siamo nel ventre materno. Da lì cominciamo ad ascoltare e a ricevere informazioni dal mondo esterno, da quel momento, probabilmente, registriamo i nostri primi ricordi. Questo seminario si propone di esplorare il mondo del suono in quanto tale, al di là della musica o dell’intrattenimento. Il suono inteso come pura vibrazione, vibrazione vitale, condivisa, linguaggio universale e dell’universo. L’ascolto e la familiarità con i suoni, contribuisce positivamente allo sviluppo della sensibilità e dell’empatia, e costituisce anche quello che si potrebbe definire: “un buon interruttore per spegnere il dialogo interno”. La sessione si articola sulla pratica di alcuni semplici esercizi: – Respirazione e Ascolto – Voce e Strumento Corpo – Note Lunghe e Meditazione – L’albero del Ritmo – Improvvisazione. Tutti coloro che suonano e possiedono uno strumento musicale, oltre alla voce, sono invitati a portarlo.

Tema del workshop di musica e movimento con Roberto Bellatalla: “chi muove chi?”

Approfondimento del rapporto tra danza e musica dal vivo, nell’improvvisazione libera. In questo laboratorio lo scopo sarà quello di esplorare al meglio i possibili sistemi di improvvisazione, quante più combinazioni esistono, alla ricerca di un ascolto, intesa e complicità tra danzatori di contact e musicisti.

Giancarlo Iannacci è Pratictioner Operatore Watsu certificato WABA, operatore di massaggio shiatsu masunaga, thai massage, personal trainer body building. Attualmente sto seguendo una formazione di idrokynesiterapia in acqua. Dopo varie esperienze di lavoro, nel 1995 ho iniziato la scuola di massaggio shiatsu terminata nel 2000. Nel 2007 ho aperto a latina un centro olistico chiamato “L’equilibrio del corpo e dell’anima”, dove proponiamo corsi di yoga, shiatsu e thai massage. Nel frattempo ho frequentato un anno di formazione in terapia craniosacrale ed un corso di personal trainer in body building. Nel 2010 inizio la scuola di watsu, terminata nel 2015 nel mentre apro un’altro centro olistico chiamato “ Olistikamente Latina” dove ospitiamo attività come shiatsu, thai massage, watsu, yoga, seminari di alimentazione naturale, corsi di formazione in M.S.G. Massaggio Sensitivo Gestaltico, incontri di biodanza e yoga della risata, danze orientali, riflessologia plantare, incontri di medicine non convenzionali come: ayurveda, omotossicologiche, omeopatiche.

.

llllllll

Share